12 - 2013 | Ordine ingegneri di Torino
PDF Stampa E-mail

Torino - Un convegno sulla legge urbanistica regionale

L’Ordine Ingegneri di Torino e l’Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Torino hanno promosso, in collaborazione con la Regione Piemonte, un incontro formativo per presentare i contenuti della nuova legge urbanistica regionale ed illustrare i primi provvedimenti attuativi. Il convegno si è tenuto a Torino giovedì 19 dicembre 2013 a partire dalle ore 10 presso il Centro Incontri Regione Piemonte (Corso Stati Uniti 23).

Il programma ha visto l’apertura dei lavori affidata a Giovanni Quaglia, assessore all’Urbanistica della Regione Piemonte; in seguito vi è stata la presentazione della legge regionale 25 marzo 2013, n. 3 “Modifiche alla legge regionale 5 dicembre 1977, n. 56 (Tutela ed uso del suolo) e ad altre disposizioni regionali in materia di urbanistica ed edilizia”. Sono stati illustrati i primi provvedimenti attuativi presentati dalla Direzione Programmazione Strategica Politiche Territoriali ed Edilizia della Regione Piemonte, a cura dell’ingegner Livio Dezzani, dell’architetto Giovanni Paludi, del dottor Antonio Trifirò e dell’architetto Fulvia Zunino.

A moderare la sessione sono stati chiamati Ilario Abate Daga, dell’Ordine degli Architetti di Torino, e Donatella Selvestrel, dell’Ordine degli Ingegneri di Torino. In mattinata si è tenuto anche un dibattito dal titolo “La Regione risponde”. Sono intervenuti gli architetti Carlo Alberto Barbieri e Giancarlo Paglia, gli ingegneri Pier Giorgio Gamerro e Giorgio Sandrone.

 

Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookies. Scopri di più sui cookies nella nostra pagina dedicata alla Politica sui Cookies.

Accetto e proseguo la navigazione del sito